Divorzio o separazione

(urn:nir:stato:decreto.legge:2014-09-12;132~art12)
  • Servizio attivo
Procedimento di divorzio o separazione

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i soggetti interessati in possesso dei requisiti previsti.

Approfondimenti

Se i coniugi hanno una delle cittadinanze diversa da quelle della Comunità Europea o se hanno, oltre a una delle cittadinanze della Comunità Europea, anche una cittadinanza di un paese extracomunitario, devono verificare: 

  • il possesso dei requisiti validi per i cittadini italiani 
  • che il matrimonio sia presente o trascritto in un comune italiano
  • che il paese di origine riconosca la procedura di separazione o divorzio davanti a un ufficiale di staro civile di un comune italiano. 

Le verifiche devono essere effettuate prima di procedere con l'accordo di separazione o divorzio. 

Come fare

Il procedimento ha inizio con la presentazione del modulo che consente all'ufficiale di stato civile di raccogliere tutta la documentazione necessaria.

Gli interessati saranno contattati per telefono o via mail per concordare la data in cui dovranno comparire congiuntamente davanti all’ufficiale di stato civile: qui firmeranno la dichiarazione con cui intendono separarsi o divorziare o modificare gli accordi già stipulati.

Una volta firmato l’accordo, l’ufficiale di stato civile fisserà insieme agli interessati un’ulteriore data, successiva di almeno 30 giorni, nella quale gli stessi dovranno nuovamente comparire congiuntamente per confermare la loro volontà. Dopo l’apposizione di questa seconda firma, i coniugi potranno considerarsi separati/divorziati.

La decorrenza della separazione/divorzio è la data in cui è stato firmato l’accordo iniziale.

Se uno dei due coniugi è assente nella data fissata per la conferma dell’accordo, tutta la procedura dovrà essere ripetuta e il primo accordo non avrà nessun valore.

Il procedimento si conclude al termine degli accertamenti necessari. 

Gli effetti giuridici di separazione o divorzio decorrono dalla data di sottoscrizione. 

Domanda di avvio del procedimento di divorzio e separazione
Copia del documento d'identità

Costi

La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

 

Tassa di servizio  16,00 €

 

Il pagamento può essere effettuato mediante il portale pagamenti, che garantisce l'interoperabilità mediante la piattaforma PagoPa. 

Per effettuare il pagamento è necessario indicare i propri dati anagrafici, l'importo di 16,00 € e la causale, che deve specificare la tipologia di servizio e i cognomi degli interessati. 

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
  • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente viene annotata le separazione o il divorzio sull'atto di matrimonio. Inoltre verrà rilasciato un estratto di matrimonio attestante l'avvenuta separazione o divorzio, se il matrimonio era stato contratto presso il comune di Lucca.

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni, ma i tempi possono protrarsi in caso di presentazione di integrazioni.

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio direttamente online tramite la tua identità digitale

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Argomenti:
  • Matrimonio
Categorie:
  • Anagrafe e stato civile
Ultimo aggiornamento: 07/02/2024 08:03.53