Cittadinanza italiana per cittadini stranieri maggiorenni residenti dalla nascita

(urn:nir:stato:legge:1992-02-05;91)
  • Servizio attivo
Procedimento di cittadinanza italiana per cittadini stranieri maggiorenni residenti dalla nascita

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i soggetti interessati a ottenere la cittadinanza italiana entro il compimento dei diciannove anni. 

Come fare

Il Comune, nel corso dei sei mesi precedenti il raggiungimento della maggiore età, comunica al neo-diciottenne straniero la possibilità, in presenza dei requisiti, di chiedere la cittadinanza italiana entro il compimento del diciannovesimo anno. In mancanza di tale comunicazione, la domanda potrà essere fatta anche oltre il compimento dei 19 anni.

Una volta ricevuta la domanda, l'ufficiale di stato civile verifica la regolarità della documentazione ricevuta rapportandosi con gli enti coinvolti.

Al termine del procedimento, se i risultati della verifica daranno esito positivo, l'interessato verrà contattato per il pagamento della tassa ministeriale per la cittadinanza. 

L'interessato dovrà poi presentarsi presso l'ufficio cittadinanza portando con sé la ricevuta del versamento e i documenti originali già presentati in precedenza. In questa sede l'interessato firmerà un atto con il quale dichiara la volontà di acquistare la cittadinanza. 
A seguito della dichiarazione l'ufficiale dello stato Civile inoltra la documentazione al sindaco per il rilascio dell'attestazione sindacale del riconoscimento della cittadinanza.

Domanda di riconoscimento della cittadinanza italiana per cittadini stranieri nati in Italia e residenti dalla nascita
Copia del documento d'identità
Copia del passaporto
Copia del permesso di soggiorno
Documentazione attestante il versamento del contributo
Documentazione comprovante la presenza sul territorio italiano per periodi nei quali non si è stati legalmente residenti in alcun Comune

Costi

Il procedimento per il riconoscimento della cittadinanza italiana prevede il pagamento di un contributo pari a 250,00 €, da versare su indicazione dell'ufficio cittadinanza al termine del procedimento e prima della firma dell'atto di cittadinanza. 

Cosa serve

Con la lettera di comunicazione della cittadinanza, l'interessato riceverà anche un modulo da compilare e firmare.

Al modulo dovranno essere allegati i seguenti documenti: 

  • per i cittadini comunitari, copia del documento d'identità del paese comunitario o il passaporto 
  • per i cittadini non comunitari, copia del permesso di soggiorno e passaporto.

Il modulo e i documenti dovranno essere trasmessi al protocollo in una delle seguenti modalità: 

  • tramite email all'indirizzo comune.lucca@postacert.toscana.it o PEC all'indirizzo protocollo@comune.lucca.it 
  • consegnati fisicamente all'ufficio protocollo presso Piazza S.Giovanni Leonardi. 

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene la modifica della cittadinanza dal giorno successivo alla firma della dichiarazione.

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: 180 giorni

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio direttamente online tramite la tua identità digitale

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Argomenti:
  • Nascita
  • Immigrazione
  • Estero
Categorie:
  • Anagrafe e stato civile
Ultimo aggiornamento: 04/02/2024 13:38.11